CATANIA – Si ustionò col barbecue, muore palmese 51enne

A Palma di Montechiaro, alla vigila del Ferragosto scorso, Francesco Schembri, 51 anni, ha subito gravi ustioni a causa di un incidente durante l’accensione della barbecue, utilizzando alcol. L’uomo è stato subito soccorso all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” a Licata e poi è stato subito trasferito a Catania, nel reparto gravi ustionati dell’ospedale “Cannizzaro” di Catania. Adesso, purtroppo, Francesco Schembri, sposato, padre di due bambini piccoli e con una terza figlia in arrivo, è morto.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *