Relazione semestrale D I A, nell’agrigentino si conferma la coesistenza di cosa nostra e della stidda

Nella provincia di Agrigento si conferma la coesistenza di cosa nostra e della stidda, due realtà mafiose storicamente radicate nel territorio, sempre pronte all’individuazione e spartizione delle attività criminali da perpetrare sul territorio.

Leggi tutto