“Non è uomo di Messina Denaro”: e lo Stato lo risarcisce

Per oltre due anni di “ingiusta detenzione” in carcere aveva chiesto un risarcimento di 500 mila euro. La quarta sezione penale della Corte d’Appello di Palermo gliene ha riconosciuto 176 mila. E’ quanto incasserà il gibellinese Vincenzo Salvatore Onorio, 63 anni, produttore caseario

Leggi il seguito

OPERAZIONE “ANNO ZERO” – Le intercettazioni, bisogna fare un poco di “scruscio” anche una sola volta [VD TG]

Al contrario della pacatezza mostrata dopo il periodo stragista dalla primula rossa di Castelvetrano Matteo Messina Denaro , c’è chi all’interno della consorteria mafiosa scalpita per evitare che questa mancanza di incisività sul territorio possa essere interpretata come segno di debolezza di “minchietudine”.

Leggi il seguito

Operazione “Anno Zero” – Intercettazione choc:”Ha fatto bene a sciogliere il bimbo nell’acido”

“Allora ha sciolto a quello nell’acido, non ha fatto bene? Ha fatto bene”. Sono le parole, intercettate, di uno dei mafiosi fermati dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo nel corso dell’operazione “Anno Zero”

Leggi il seguito

Inchiesta “Eden”, condannata Patrizia Messina Denaro

La quinta sezione penale della Corte di Cassazione ha confermato la sentenza con cui, il 10 ottobre 2016, la Corte d’appello di Palermo condannò a 14 anni e mezzo di carcere, per associazione mafiosa, Anna Patrizia Messina Denaro, sorella del boss latitante Matteo Messina Denaro.

Leggi il seguito

Inchiesta antimafia Messina Denaro sui fiancheggiatori, il Wwf sospende Culmone

Il Wwf Italia, a seguito di quanto emerso nell’ambito dell’inchiesta antimafia ruotante intorno ad affari e affaristi con Matteo Messina Denaro, ha sospeso cautelarmene dal rapporti di lavoro Girolamo Culmone, Direttore della Riserva regionale di Torre Salsa, a Siculiana in provincia di Agrigento.

Leggi il seguito

TRAPANI – Omicidio Mauro Rostagno, confermato ergastolo al boss Virga , assolto Vito Mazzara

La corte d’assise d’appello di Palermo ha confermato la condanna all’ergastolo emessa in primo grado per il boss Vincenzo Virga accusato dell’omicidio di Mauro Rostagno, giornalista e sociologo ucciso nelle campagne di Lenzi, nel Trapanese, il 26 settembre del 1988.

Leggi il seguito

Oleificio in mano al clan di Messina Denaro. sequestro da 25 mln di euro all’imprenditore Moceri [VD TG]

Oleificio in mano a Matteo Messina Denaro. Confiscati 25 milioni all’imprenditore Andrea Moceri. La Dia ha eseguito un decreto del Tribunale. Sigilli ad aziende, case, terreni e conti correnti. L’azienda “Fontane d’oro” era intestata a un prestanome fedelissimo del boss latitante.

Leggi il seguito