CATTOLICA ERACLEA – Inchiesta antidroga, 13 persone indagate

Dopo aver sorpreso un ragazzino in possesso di una notevole quantità di hashish i carabinieri hanno voluto vederci chiaro. Cosi a fine 2011 partì l’inchiesta antidroga condotta dai Carabinieri di Cattolica Eraclea e Montallegro. Adesso il pm della Procura della Repubblica di Agrigento, Andrea Maggioni, ha fatto notificare a tredici indagati l’avviso di conclusione delle indagini preliminari che preannuncia la richiesta di rinvio a giudizio. Le accuse, a vario titolo, sono di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli investigatori avrebbero scoperto un giro di hashish, marijuana e in alcuni casi anche di cocaina tra Cattolica Eraclea e Montallegro.; il rifornimento si faceva a Palermo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.