Cga su opere a Realmonte

A Realmonte sara’ costruita la strada di collegamento tra la via Venezia e la via Udine. Infatti, anche il Consiglio di Giustizia amministrativa, cosi’ come lo scorso 29 giugno il Tar, ha rigettato la richiesta di sospensiva avanzata dai proprietari dei terreni da espropriare in contrada San Martino, che, contro l’esproprio ordinato dal Comune, hanno proposto un ricorso al Tar. In giudizio si e’ costituito il Comune di Realmonte, in persona del sindaco Pietro Puccio, e rappresentato dall’ avvocato Girolamo Rubino . I giudici, accogliendo le tesi di Rubino sulla legittimita’ dei provvedimenti di esproprio, hanno risposto no alla richiesta di sospensiva. I ricorrenti pagheranno le spese giudiziali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.