CHIUSURA TV – La Cgil a fianco di Studio 98 esprime solidarietà

“Alla crisi che investe in generale le TV locali, specie di una provincia povera come la nostra, e di cui abbiamo i segnali più evidenti nei recenti licenziamenti a TVA ma anche nel ricorso agli “ammortizzatori sociali” di altre emittenti, adesso dobbiamo sommare la notizia davvero sconvolgente che investe AGRIGENTO TV, RMK TV, TV EUROPA e STUDIO98.
Riteniamo davvero assurdo e grave che il Governo possa tranquillamente appena poco tempo dopo l’assegnazione delle frequenze pagate a peso d’oro accorgersi che alcune di queste interferiscono con altri canali e procedere alla revoca dell’assegnazione. Il tutto senza preoccuparsi delle conseguenze e non trovando soluzioni alternative!”
“La CGIL Agrigentina è vicina ai Lavoratori di AGRIGENTO TV, RMK TV, TV EUROPA e STUDIO98 e si appella alla Deputazione Nazionale affinché intervengano con urgenza per trovare un rimedio a questa assurda situazione.
Questi Lavoratori e queste Imprese del settore non possono essere abbandonate al loro destino, va salvata la loro funzione economica e sociale: si attivi con urgenza un “tavolo di crisi” che affronti e risolva la questione”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.