Tele Studio98

la forza dell'innovazione

“Colpi di pistola alla finestra della camera da letto della vicina”: arrestato 54enne

L’attività investigativa ha permesso agli agenti di ricostruire i fatti.

I poliziotti del Commissariato di Polizia di Licata hanno arrestato il 54enne licatese, accusato di aver esploso alcuni notti fa due colpi di pistola contro la finestra della camera da letto di una vicina. I reati contestati all’indagato sono minaccia e danneggiamento aggravato, atti persecutori, sparo di oggetti pericolosi, detenzione di arma clandestina e detenzione di armi e oggetti atti ad offendere. L’attività investigativa ha permesso agli agenti di ricostruire i fatti. Il licatese è stato dapprima sottoposto ad una perquisizione domiciliare e, appurata la colpevolezza, su disposizione del Gip è stato disposto il fermo e il trasferimento presso la Casa circondariale di contrada “Petrusa” ad Agrigento.

About The Author

Condividi