Controlli a tappeto contro i “furbetti” dei contatori della luce: in manette due persone

Controlli tra Agrigento e Favara per contrastare i furti di energia. Due persone sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale.

A Favara in manette è finito un elettrauto del luogo, 39 enne, il quale aveva effettuato un allaccio abusivo alla rete elettrica presso la sua officina, mentre a Villaggio Mosè è stata fermata una donna, 44 enne, che aveva realizzato un allaccio abusivo presso la propria abitazione. L’autorità giudiziaria ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari, in attesa del relativo processo. Il bilancio complessivo dell’attività al momento è di 20 persone denunciate all’autorità giudiziaria, di cui una dozzina in stato di arresto.

 

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.