COPPA ITALIA – La Libertas Racalmuto pesca il Borgata Terrenove

Urna benevola per la Libertas Racalmuto. Nelle semifinali di Coppa Italia i biancoazzurri pescano il Borgata Terrenove di Nino Barraco. Andata a Marsala mercoledi 8 aprile la gara di ritorno il 15 aprile, alle ore 16 allo stadio comunale di Grotte. Nell’altra sfida il Cus Palermo trova lo Sporting Taormina andata a Taormina l’8 il ritorno a Palermo il 15 sempre di aprile.

Dunque, l’urna sorride alla formazione racalmutese ormai fuori dai giochi play-off nel campionato di Promozione può ancora centrare l’obiettivo Eccellenza raggiungendo la finale e sperando magari di incontrare lo Sporting Taormina che ha già vinto il suo girone.

Tralasciando la scaramanzia, i biancoazzurri hanno tutte le carte in regola per superare il Borgata Terrenove e approdare ad una finale che manca dal 2013, vinta a Barcellona Pozzo di Gotto contro il Paceco per la Coppa Italia di Prima Categoria, quella è stata la stagione in cui la Libertas vinse campionato e Coppa. . Il club di Marsala era, obiettivamente, la squadra meno pericolosa tra quelle possibili nel sorteggio in Lega. Ma attenzione, guai a sottovalutare l’avversario che, con molta probabilità ha mollato il campionato per volere andare in fondo alla Coppa.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.