COPPA ITALIA – La Libertas Racalmuto pesca il Borgata Terrenove

Urna benevola per la Libertas Racalmuto. Nelle semifinali di Coppa Italia i biancoazzurri pescano il Borgata Terrenove di Nino Barraco. Andata a Marsala mercoledi 8 aprile la gara di ritorno il 15 aprile, alle ore 16 allo stadio comunale di Grotte. Nell’altra sfida il Cus Palermo trova lo Sporting Taormina andata a Taormina l’8 il ritorno a Palermo il 15 sempre di aprile.

Dunque, l’urna sorride alla formazione racalmutese ormai fuori dai giochi play-off nel campionato di Promozione può ancora centrare l’obiettivo Eccellenza raggiungendo la finale e sperando magari di incontrare lo Sporting Taormina che ha già vinto il suo girone.

Tralasciando la scaramanzia, i biancoazzurri hanno tutte le carte in regola per superare il Borgata Terrenove e approdare ad una finale che manca dal 2013, vinta a Barcellona Pozzo di Gotto contro il Paceco per la Coppa Italia di Prima Categoria, quella è stata la stagione in cui la Libertas vinse campionato e Coppa. . Il club di Marsala era, obiettivamente, la squadra meno pericolosa tra quelle possibili nel sorteggio in Lega. Ma attenzione, guai a sottovalutare l’avversario che, con molta probabilità ha mollato il campionato per volere andare in fondo alla Coppa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.