COPPA ITALIA – Promozione, 1°turno ritorno “Raffadali – Libertas Racalmuto ” 1-1

FAVARA – Pronti, via e il Raffadali colpisce a freddo una decimata Libertas Racalmuto per via degli squalificati e i sette giocatori argentino – spagnoli ancora in attesa dei transfert, con una rete di Curaba bravo a farsi trovare davanti a Giardina per il tapin vincente. Nonostante, la doccia fredda del gol subito dopo appena 30 secondi di gara la Libertas non si disunisce e guadagna campo e possesso palla nei confronti degli avversari, forti, però dello 0-2 dell’andata. Al 20′ e ancora il Raffadali pericoloso sugli sviluppi di un traversone, ma la Mendola,oggi, uno dei migliori in campo, insieme allo juniores Omar e bravo a chiudere la diagonale e a togliere dalla testa di Santangelo il pallone del raddoppio. Un minuto dopo ci prova Gennaro da fuori area ma Giardina con un tuffo plastico devia in angolo. Nella ripresa, tanti falli e partita parecchio ferma. Bisogna attendere il minuto 72′ per un’occasione, capitata a Spina, ma la sua conclusione è alta. La Libertas, consapevole dell’eliminazione dalla competizione vuole quanto meno evitare la sconfitta, e all’80’ Russo dalla sinistra pennella un bel cross in piena area per Valenti sganiciatosi da ogni marcatura che segna il pareggio. Al 90′ ancora Russo ci prova direttamente su calcio di punizione, ma il tiro non prende il giusto effetto e finisce fuori di poco. Termina 1-1 con il Raffadali che prosegue nella lunga competizione di Coppa e la Libertas che si proietta in campionato, in attesa del calendario che sarà varato domani a Grotte e soprattutto dei transfert che possa permettere ai sette giocatori argentini-spagnoli, al momento, seduti in tribuna di poter entrare in campo per dare quel contributo che possa consentire alla Libertas di raggiungere una tranquilla salvezza.

RAFFADALI: Tilaro, Lo Mascolo, Montana, Priolo, Falcone, Ciancimino, Spina, Gennaro, Santangelo(75′ Mulè), Sciacca, Curaba(51′ Vitrano). All. Alfredo Mattina

LIBERTAS RACALMUTO: Giardina, La Mebdola, Cignetti N., Cignetti L, Cino, Omar, Castaldo, Cozma, Valenti, Russo, Arrigo . All. Angelo Consagra

RETI: Curaba al 1′ e Valenti  80′

ARBITRO: Calogero Lupo di Agriegnto Assistenti: Giambrone e Cacciatore di Agrigento

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.