COPPA ITALIA – Promozione, finisce ai quarti il cammino della Libertas. Il Real Rometta vince in rimonta 2-1

Forse, in casa Libertas rimane il rammarico di aver buttato via la qualificazione in semifinale di Coppa Italia con la gara di andata persa malamente in casa per 1-0. Fino ad un quarto d’ora dalla fine del match, in terra messinese, la Libertas Racalmutro era ad un passo dall’impresa, grazie al gol di Saine Assan trovato poco prima dell’intervallo, la formazione di Lillo Capraro maestra nel costruire le qualificazioni fuori casa, aveva messo paura al Real Rometta che, però, forte del fattore campo, e forse, anche con più voglia di voler ottenere la qualificazione in semifinale in tutto il contesto delle due gare, riesce a pareggiare al 74′  con Sciliberto e all’80’ a rimontare il punteggio, schiacciare gli incubi  e mettere in cassaforte il passaggio del turno con il rigore trasformato da Fleres. Il Real Rometta può proseguire il suo cammino nella competizione e far sognare i propri tifosi in un miracolo calcistico, la Libertas , invece, può concentrarsi sulla parte finale del torneo, tentando magari di migliorare il piazzamento in classifica, per una stagione tutto sommato positiva.

CRONACA DELLA PARTITA

Vittoria in rimonta per il Real Rometta che bissa il successo ottenuto all’andata e approda meritatamente alla semifinale di Coppa Italia. Dopo un primo tempo non ai massimi livelli, la squadra di Giannicola Giunta con un super secondo tempo rimonta gli agrigentini che nulla hanno potuto al ritmo impresso alla gara dai neroverdi. La prima occasione del match dopo tredici minuti, scambio ravvicinato tra Russo e Cozma che entra in area e conclude a lato. Al 24’ pericoloso il Real Rometta, suggerimento di Battaglia per Orecchio che si libera bene ma spara sopra la traversa. Al 28’ grossa chance sprecata dai locali con Sciliberto che si presenta solo davanti a Giardina ma manda incredibilmente sul fondo. Al 36’ ci prova su punizione dalla distanza Kouyo, con mira imprecisa. Allo scadere della prima frazione gli ospiti vanno in rete, su angolo di Agozzino è di Saine l’incornata vincente. Nella ripresa il Real pigia sull’acceleratore, il neo entrato Buscema dalla destra centra per Orecchio che di testa sfiora il palo. Al 61’ velenosa punizione dal vertice destro di Fleres che scheggia la traversa, sulla respinta sotto porta Orecchio non inquadra lo specchio. Al 69’ conclusione potente dal limite di Russo, blocca a terra Di Dio. Al 74’ il Real Rometta impatta il match con un colpo di testa sotto misura di Peppe Sciliberto che fa esplodere di gioia gli encomiabili supporter di casa. All’80’ fallo in area di Jellow su Battaglia, è rigore che il capitano Nico Fleres trasforma in maniera impeccabile. È il gol vittoria del Real Rometta che continua così, brillantemente, il suo cammino in Coppa.

Francesco Costanzo dalla pagina Facebook del Real Rometta

Real Rometta – Libertas Racalmuto = 2 – 1

Ritorno Quarti di finale Coppa Italia Promozione

Real Rometta: Di Dio, Tiano, C. Bonaffini ( 55’ Buscema ), Fleres, Boemi, Pergolizzi, Antonuccio, Battaglia, Orecchio ( 87’ Spadaro ), Sciliberto ( 82’ A. Bonaffini ), Giordano ( 75’ Arena ). A disp: Venuto, Gangemi, Maisano. All: Giunta

Libertas Racalmuto: Giardina, La Mendola ( 73’ Jallow ), Cino, Saine, Kouyo, Kujabi, Agozzino, Touray, Boyang, Russo, Cozma. A disp: Toure Moussa, Ruggeri, Toure Moussa. All: Capraro

Arb: Papaserio di Catania

Ass: Messina di Catania e Falzone di Acireale

Reti: 45’ Saine, 74’ Sciliberto, 80’ Fleres su rig.

Rec: 1’ e 4’

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.