COPPA SICILIA – La Libertas si guadagna la finale ma perde Russo espulso [video]

La Libertas come era preventivato raggiunge la finale di Coppa Sicilia che si disputerà in gara secca a Barcellona Pozzo di Gotto campo neutro. Grazie , soprattutto al successo conseguito a Furci per 3 a 1, la Libertas ha ipotecato la finale. La partita si è subito messa bene per i biancoazzurri subito in vantaggio al 15’ con Cozma che si procurava e poi realizzava un calcio di rigore. Il raddoppio al 25’ ad opera di un trasformato Jean Luis Gallo che metteva dentro su un cross del solito Cozma. I ragazzi di mister Alfredo Mattina calavano di concentrazione e l’ottimo Beccaria prima del riposo realizzava la doppietta al 35’ e 45’. Si andava all’intervallo sul 2 a 2. Nella ripresa però è un arrembaggio della Libertas che vuole chiudere la pratica senza correre ulteriori rischi. E ci riesce con un bel pallonetto ancora di Gallo al 67’. Alfredo Mattina ricorre al cambio sostituendo Cozma per Russo(nella foto). Il fantasista grottese riesce anche a segnare al78’. Il Furci, però riesce ancora ad andare a segno grazie ad una magistrale punizione trasformata da Beccaria, per la sua tripletta personale, un lusso in questa categoria. A questo punto Russo commette una stupidata che gli costa l’esclusione dalla finale. In un’azione di contropiede finisce a terra in area di rigore, per l’arbitro è tutto regolare, e le immagini gli danno ragione. Russo, forse, dice qualche parola di troppo all’indirizzo del Sig. Gangi di Enna che gli estrae il cartellino rosso che non permetterà al grottese di giocarsi la finale. Poi, per il resto aggregando le due partite la Libertas ha meritato di passare in finale. Se la vedrà contro il Paceco che, a sua volta, in semifinale ha eliminato la Castelbuonese.

CASTELBUONESE- PACECO 0-0 AND. 1-2
A Castelbuono il Paceco pareggia 0-0 nella semifinale di ritorno della Coppa Sicilia Prima Categoria e approda in Promozione! I rossoargento di mister Salvatore Minaudo, in virtù del 2-1 dell’andata conquistato al “Giovanni Mancuso”, si qualificano per la finale di Coppa Sicilia (finale 12 maggio a Barcellona Pozzo di Gotto) e approdano in Promozione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.