CORONAVIRUS – Crescono sempre più i casi nell’agrigentino

Continua a crescere la curva dei contagi in provincia di Agrigento dove nelle ultime ore si è registrata un’impennata di casi di Coronavirus.

A Sciacca, a lungo il comune dell’agrigentino più colpito dal virus, nella giornata di ieri è arrivato l’esito di altri due tamponi positivi: un novantenne e un trentenne che porta a quasi 50 il numero degli attuali positivi. 

A Porto Empedocle nella serata di ieri altri due casi: si tratta di due giovani studenti, scuola media e istituto tecnico, risultati positivi al tampone. Si aggiungono agli altri 4 scoperti nelle scorse ore. Le classi coinvolte sono in isolamento in attesa del tampone. 

A Canicattì tamponi positivi per padre e figlia di cinque anni. Sono i parenti di una donna che già nelle scorse ore era risultata contagiata. Anche la classe che frequenta la piccola è stata posta in isolamento in attesa dei tamponi. 

Palma di Montechiaro, dove al trentenne risultato positivo si aggiungono altri tre casi scoperti ieri, e Ribera. Nel paese crispino sono tre i nuovi casi che riguardano un intero nucleo familiare: nonna, figlia e nipote.

A Favara, dopo che si sono registrate tre guarigioni, sono stati riscontrati altri tre casi di coronavirus che porta il numero degli attuali positivi a cinque.

Anche a Cianciana il sindaco Martorana ha annunciato un caso di coronavirus.

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.