CORONAVIRUS – Disposizioni dell’Arcidiocesi di Agrigento

In riferimento alle disposizioni della CEI e della CESi, per salvaguardare i fedeli dal contagio del coronavirus, in via prudenziale si danno le seguenti disposizioni: 1. si ometta il rito dello scambio della pace; 2. la comunione si distribuisca esclusivamente sulla mano e al calice beva soltanto il presidente; 3. le acquasantiere siano svuotate.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.