CORONAVIRUS – Due nuovi casi a Licata e uno a Cattolica Eraclea

Due nuovi tamponi positivi a Licata e uno a Cattolica Eraclea. Il trend di contagi, nell’Agrigentino, non s’abbassa. Anzi. Ma per fortuna, ed è accaduto nelle ultime ore a Grotte, ci sono anche dei guariti. A Cattolica Eraclea, i casi di Covid-19 sono saliti a 6. L’ultimo caso ha riguardato una delle 83 persone poste, in via precauzionale, in isolamento. “E’ stata effettuata la disinfezione del parco giochi di Padre Pio e dello stadio comunale; oggi in occasione della costituzione del seggio elettorale, sarà effettuata la disinfezione della scuola media di Largo Pertini. Nei prossimi giorni sarà programmato un intervento di disinfezione delle vie del paese – ha reso noto il sindaco di Cattolica Eraclea Santo Borsellino – . Voglio ricordare a tutta la cittadinanza di essere prudenti, indossate sempre la mascherina, lavate spesso le mani e rispettate le regole del distanziamento sociale”. A Grotte, il sindaco Alfonso Provvidenza ha annunciato che uno dei contagiati dal virus è guarito. Restano due positivi, nel paese, e 23 persone in isolamento fiduciario.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.