CORONAVIRUS IN ITALIA – 744 nuovi casi, 179 morti. In tutto 106.587 guariti (+1.401)

Il numero dei malati di Coronavirus in Italia cala a quota 82.488 secondo il bollettino dell’11 maggio 2020. La diminuzione rispetto a ieri è pari a 836 pazienti. Il numero di contagi totali da inizio epidemia (compresi morti e guariti) è 219.814, per un incremento nelle ultime 24 ore di 744 casi. L’incremento del numero di morti è invece di 179 unità, il totale sale a 30.739. I guariti in tutto sono ad oggi 106.587, 1.401 più di ieri. 

Si conferma anche il calo delle terapie intensive che scendono sotto quota 1.000: sono 999, 28 in meno rispetto a ieri. Si tratta del dato più basso dal 10 marzo, quando erano 877. Le persone ricoverate con sintomi sono 13.539, con un decremento di 79 pazienti rispetto a ieri. 67.950 persone, pari al 82% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. 

Si conferma anche il calo delle terapie intensive che scendono sotto quota 1.000: sono 999, 28 in meno rispetto a ieri. Si tratta del dato più basso dal 10 marzo, quando erano 877. Le persone ricoverate con sintomi sono 13.539, con un decremento di 79 pazienti rispetto a ieri. 67.950 persone, pari al 82% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. 

La mortalità dei pazienti curati con il plasma iperimmune è scesa dal 15% al 6%: è questo il risultato della sperimentazione condotta dal Policlinico San Matteo di Pavia con l’Asst di Mantova e presentata oggi dalla Regione Lombardia condotta su 46 pazienti.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.