CORONAVIRUS IN SICILIA – Sono 909 i nuovi casi e 20 vittime

Sono 909 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia, 106 in meno rispetto a ieri. I test effettuati sono però diminuiti vistosamente: circa 7.500 (ieri 18.000); il tasso di positività quindi schizza dal 5,5 al 12%.

Le vittime giornaliere del virus sono 20, i guariti 36. Negli ospedali sono ricoverate 1.183 persone (+56), in rianimazione 158 (+5).

Palermo nelle prossime ore potrebbe essere dichiarata zona rossa. “I dati dell’andamento epidemiologico in città sono preoccupanti – dice il sindaco Leoluca Orlando -. Ho chiesto dunque al presidente della Regione Nello Musumeci di adottare le misure più restrittive e di farsi carico, con il governo nazionale, dei ristori per le attività economiche. Non si scherza con la vita delle persone”.

Il governatore potrebbe assecondare la richiesta: “Abbiamo registrato negli ultimi giorni – spiega Musumeci – una crescente pressione sui reparti di terapia intensiva. I parametri per dichiarare la ‘zona rossa’ non sono stati ancora raggiunti ma non escluderei, nella giornata di domani l’adozione del provvedimento. Il sindaco di Palermo può nel frattempo, se lo ritiene, assumere iniziative restrittive anche sul fronte scolastico”.

Oggi nel capoluogo si è registrato anche il ricovero di una paziente pugliese di 37 anni, affetta da una polmonite bilaterale, trasferita in aereo per la saturazione di posti letto di terapia intensiva negli ospedali pugliesi.

Condividi
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.