CORONAVIRUS – Nuovo caso sospetto a Favara, 79enne trasferito a Caltanissetta

In attesa dell’esito dei tamponi, ci sarebbe più di qualche caso sospetto in provincia di Agrigento. Uno riguarda un favarese di quasi 80 anni, giunto al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, poi trasferito e ricoverato a Terapia intensiva dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta.

Tra i sintomi dell’anziano febbre, e la diagnosi parla di polmonite interstiziale, associata più volte in queste settimane al Coronavirus. L’uomo è stato sottoposto al tampone.

In Terapia intensiva del nosocomio nisseno si trovano ancora ricoverati altri due agrigentini, il licatese di 52 anni, e il medico palmese di 71 anni. In tutta la provincia ci sono altri casi “sospetti”, Eseguiti diversi tamponi. Si aspettano gli esiti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.