CORONAVIRUS – Porto Empedocle passa a 5 casi [VIDEO]

Ci sono 4 nuovi casi di coronavirus a Porto Empedocle. Adesso sono 5( compreso il marito della Sindaca Ida Carmina).

“Il contagio non viene da Porto Empedocle, ma da una persona che è rientrata da fuori e che molto correttamente s’era messo, insieme alla sua famiglia, in quarantena. Fra l’altro abita in una zona distaccata del paese e quindi non c’è stata possibilità di contagio”. 

Ida Carmina aggiunge: “Ciò non toglie che dobbiamo adottare la massima prudenza possibile e attenerci alle regole che si stanno rivelando utili visto che in tutta Italia sta diminuendo il dato dei contagi. Capisco che è la settimana di Pasqua e volete fare la spesa, ma andate – ha sottolineato – negli orari in cui si presume ci sia meno gente, rispettate le distanze di sicurezza e fate una buona spesa. Non andate al supermercato per un etto di prosciutto o dei bicchieri di carta”. I casi sono quattro certi e uno dubbio, “ma che è sempre nello stesso contesto familiare” – ha sottolineato il sindaco Ida Carmina – . “Vedete che è una percentuale alta per Porto Empedocle in relazione alla densità abitativa” – ha avvisato il sindaco –


BOLLETTINO EMERGENZA CORONA VIRUS MI CORRE OBBLIGO COMUNICARVI DI ALTRI 3 NUOVI CASI DI POSITIVITÀ AL COVID 19 PIÙ UN CASO ANCORA DUBBIO . SIAMO A 5 CASI .PRECISAZIONI DOMANDA BUONI SPESA Trovate tutto l’occorrente e le informazione nel sottoindicato link : https://comuneportoempedocle.it/misure-di-sostegno-allemergenza-sanitaria-da-covid-19/- Abbiamo ricevuto molte richieste, ma abbiamo trovato anche numerosi errori di compilazione . A molti dei quali ho risposto tramite email su come correggere le domande e inoltrarle di nuovo . – ricordo che è necessario inviare la domanda e FIRMATA CON SOTTOSCRIZIONE e corredata col DOCUMENTO DI IDENTITÀ del richiedente;- sono ESCLUSI dall’aiuto dei buoni chi riceve già un aiuto statale, chi ha partita Iva e quindi può richiedere i 600€ dall’INPS. Eventualmente solo chi gode di una provvidenza MOLTO BASSA lo indichi perché potremo valutare la sua situazione ma sempre in via successiva ( ad esempio 90 euro di reddito ) – inoltre invito chi ha dei risparmi in banca di non fare richiesta: questi buoni sono per chi non ha i soldi di alcun tipo, sono un mezzo per permettere a tutti di sopravvivenza, non per mantenere il proprio matrimonio intatto. È normale che quasi tutti stiano utilizzando i propri risparmi al fine di poter sopravvivere in questa emergenza.- visto il gran numero di chiamate indichiamo altri NUMERI UTILI a cui rivolgersi per INFORMAZIONI :- 0922 / 531 611 Centralino ☎️- 0922 / 531717 Solidarietà Sociale ☎️ Successivamente vi indicheremo le modalità di distribuzione Insieme ce la faremo ! #iorestoacasa

Pubblicato da Ida Carmina su Lunedì 6 aprile 2020
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.