CORONAVIRUS – Verso l’estensione a tutta Italia delle restrizioni: «Spostamenti solo per comprovati motivi di salute o lavoro»

Il governo si prepara a estendere a tutte le Regioni le misure già attive in Lombardia e in altre 14 province. Queste misure, varate nella notte tra sabato e domenica, prevedono il divieto di spostamento in tutta Italia se non per «comprovati motivi di lavoro» oppure «gravi esigenze familiari o sanitarie». L’intero Paese verrebbe dunque messo in sicurezza per tentare di fermare la corsa del Coronavirus. A partire dalla firma del decreto — che secondo fonti consultate dal Corriere avverrà nelle prossime ore — chiunque dovrà spostarsi da un Comune all’altro dovrà avere una giustificazione e presentare una autocertificazione per il controllo.

Articolo in aggiornamento…

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.