CORTE D’APPELLO – Prescritto reato ad un poliziotto

In primo grado è stato condannato a 1 anno di reclusione dal Tribunale di Agrigento. In Corte d’Appello i giudici hanno disposto il “non doversi a procedere” per intervenuta prescrizione a favore del poliziotto agrigentino Giuseppe D’Andrea, attualmente in servizio alla Questura di Catania, accusato di favoreggiamento allorchè avrebbe rivelato ad un noto pregiudicato di Licata che vi sarebbe stata una indagine in corso e avrebbe dovuto prestare attenzione anche a delle microspie nascoste nella sua automobile e in casa.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.