CORTE DEI CONTI – “Monterosso nomine illecite”, tremano in 20, danno erariale di 893 mila euro

Danno erariale per 893 mila euro a carico degli ex Governatori Lombardo e Crocetta e 18 ex assessori. è quanto ipotizza il Procuratore regionale della Corte dei Conti, Gianluca Albo, in riferimento alle nomine illecite” del segretario generale  Patrizia Monterosso.  Un assist per Musumeci, che deve scegliere il successore della “zarina”. Sono tre gli atti incriminati, nelle 29 pagine  in carta intestata della Corte dei Conti regionale. “Illecita”, la presenza dal 2012 a oggi, di Patrizia Monterosso, come segretario generale, nominata , confermata e rinominata nel ruolo apicale , da esterna  all’amministrazione regionale. Ai 20 ex amministratori regionali viene adesso notificato l’invito a dedurre, che vale come atto di costituzione in mora ” per le somme dovute all’Erario per i fatti loro contestati”.    

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.