CORTE DI CASSAZIONE – Marcello Dell’Utri, si al ricorso sullo stato detentivo

La Corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Roma che il 5 dicembre scorso ha giudicato compatibili con il carcere le condizioni di salute di Marcello Dell’Utri. Così annunciano i legali dell’ex parlamentare, gli avvocati Simona Filippi e Alessandro De Federicis, che aggiungono: “Adesso la Cassazione invierà per un nuovo esame gli atti al Tribunale di Sorveglianza che dovrà rivalutare la compatibilità delle condizioni di Dell’Utri con il regime carcerario”. Marcello Dell’Utri, affetto da cardiopatia, diabete e tumore alla prostata, dopo un ricovero al Campus Biomedico, è rientrato da pochi giorni nel carcere di Rebibbia.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.