COVID – Racalmuto 237 casi e un decesso: Grotte sale a 172

Sale ancora il numero dei positivi a Racalmuto. Dall’ultimo bollettino emanato dall’Asp sono stati notificati altri 20 casi. Pertanto, il totale dei casi registrati è attualmente a 237. Purtroppo si registra anche una vittima per Covid. I deceduti adesso sono 4.

A Grotte , la situazione odierna (database ASP) presenta 16 nuovi soggetti positivi e 9 negativizzati.Il totale dei positivi è di 172. Inoltre, si hanno notizie di numerosi tamponi rapidi positivi non ancora censiti e registrati nei sistemi dell’ASP.

“La situazione richiede la massima attenzione; – dichiara il Sindaco , Alfonso Provvidenza, pertanto, ho ritenuto opportuno richiedere alle Autorità competenti di verificare la sussistenza delle condizioni per il riconoscimento della zona arancione nel nostro Comune. In questo momento non abbiamo notizie certe sulla reale situazione epidemiologica e sanitaria; ancora più preoccupante ed incomprensibile la scelta di demandare ai Sindaci l’organizzazione della raccolta dei rifiuti speciali covid.“I Comuni sono il front office delle istituzioni, i luoghi per l’erogazione dei servizi a cittadini e imprese, la trincea. Quel che è accaduto nell’ultimo decennio è sotto gli occhi di tutti: l’impoverimento di personale, competenze, organizzazione, strumenti e tecnologie. Non siamo indifferenti al grido di dolore dei sindaci. Il nostro imperativo è stato solo uno, sin dall’inizio: colmare le carenze”. Questo diceva, lo scorso 10 novembre, il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, intervenendo in videocollegamento alla XXXVIII Assemblea annuale dell’Anci in corso a Parma. Ad oggi non è stato colmato niente, anzi!Nessun ulteriore commento!!” conclude amareggiato il primo cittadino.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.