CROLLO RAVANUSA – Mattarella chiama il Sindaco. Musumeci sul luogo del disastro

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha telefonato al sindaco Carmelo D’Angelo e gli ha espresso solidarietà e vicinanza per il lutto che ha colpito l’intera comunità.

Il presidente della regione Sicilia Nello Musumeci si è recato, a Ravanusa dove, ieri notte, una forte esplosione ha provocato il crollo di un palazzo di quattro piani, probabilmente avvenuta per una fuga di gas.

Ecco le dichiarazioni del governatore della Sicilia nel corso di una conferenza stampa con i soccorritori. PUBBLICITÀ

“Quello che è accaduto è una “sciagura per la comunità siciliana”, ora serve “il silenzio, per non alimentare interpretazioni destinate a creare confusione, e la preghiera, affinché chi manca ancora all’appello possa essere trovato in vita”.

Il governatore ha poi garantito che la Regione ha già dato “ampia disponibilità per sistemare ove necessario gli sfollati”

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.