Dà fuoco alla moglie,è gravissima:lui raggiunto da ritorno di fiamma

Un uomo ha gettato a Pantelleria del liquido infiammabile sul corpo della moglie e le ha dato fuoco.

La donna, che ha 48 anni, si trova adesso ricoverata in gravissime condizioni, con ustioni sul 70% del corpo, all’ospedale Civico di Palermo, dove è stata trasferita in elisoccorso. Il marito, rimasto ustionato al volto con il ritorno di fiamma, rischia di restare cieco. 

E’ in stato di fermo Onofrio Bronzolino, di 52 anni, l’uomo accusato di aver cosparso di liquido infiammabile la moglie Anna Elisa Fontana di 48 anni e di averle dato fuoco. L’uomo è stato portato in elisoccorso in ospedale con ustioni al volto. Le indagini sono condotte dai carabinieri del comando provinciale di Trapani coordinati dalla procura. Non è ancora chiaro il movente dell’aggressione. 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *