DESIO – Omicidio del ravanusano Paolo Vivacqua: 5 arresti [FOTO]

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Paolo Vivacqua, 52 anni, l’imprenditore di Ravanusa ucciso il 14 novembre 2011, da 7 colpi di pistola, nel suo ufficio in Lombardia, a Desio. I Carabinieri di Desio, su ordine del Tribunale di Monza, hanno arrestato Germania Biondo, che è la moglie da cui Vivacqua sarebbe stato in procinto di separarsi per sposare una giovane romena da cui ha avuto un bambino. E poi, Antonino Redaelli, 52 anni, di Desio, Antonio Giarrana, 30 anni, di Ravanusa e domiciliato a Desio, già condannato all’ergastolo per l’omicidio della consuocera di Vivacqua, Franca Lojacono, e poi altri due agrigentini residenti in Brianza: Salvino La Rocca e Diego Barba. I 5 sarebbero rispettivamente i due presunti mandanti del delitto, l’ organizzatore e i due esecutori materiali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.