DIGITALE TERRESTRE – Caputo e Colianni presentano emendamento “Misure urgenti a sostegno delle emittenti locali”

“Prevedere misure urgenti per assegnare 50 mila euro a ciascuna emittente locale che opera nel territorio siciliano”. E’ questa la sintesi dell’emendamento presentato dal presidente della Commissione Attività Produttive Salvino Caputo, il parlamentare  regionale lo aveva già ribadito piu’ volte ed anche in occasione del convegno “La Sicilia Verso il Digitale Terrestre” che si era svolto nei mesi scorsi all’Assemblea Regionale Siciliana, in cui aveva dato la sua disponibilità a portare avanti una serie di
iniziative volte al sostegno delle emittenti televisive regionali.
“Dobbiamo – ha detto Caputo – sostenere gli editori siciliani che si trovano ad affrontare una grande sfida che è il digitale terrestre che tra pochi giorni diverrà operativo in Sicilia. A tal fine ho presentato insieme al vice presidente della Commissione Paolo Colianni un emendamento per assegnare delle risorse ai titolari delle
emittenti così come è avvenuto in tutte le altre Regioni
d’Italia”. Caputo, inoltre, ha reso noto al presidente
dell’ARS Francesco Cascio che assicurerà una corsia preferenziale in commissione per l’esame del DDL sul digitale terrestre.
“Ritengo una priorità da parte del Governo – ha dichiarato Caputo – sostenere il lavoro delle emittenti siciliane che in questi anni hanno continuato la loro missione di comunicatori pur sostenendo notevoli difficoltà”.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.