DIGITALE TERRESTRE – Completato lo switch off in Sicilia: ecco l’elenco delle Tv agrigentine

In Sicilia si è completato lo switch-off, cioè lo spegnimento del vecchio segnale del digitale terrestre e la conseguente accensione del nuovo, il Dbv-T2. In termini tecnici, si passa dalla codifica Mpeg2 a quella Mpeg4. Perché questa ‘rivoluzione’? Lo spiega il Ministero dello Sviluppo Economico così: “Il passaggio al nuovo standard consentirà un miglioramento della qualità visiva e dell’alta definizione e il rilascio delle frequenze in banda 694-790 MHz, la cosiddetta ‘banda 700’, per i servizi mobili 5G”. Quello avvenuto in questi ultimi giorni è definito refarming.

Nell’Isola, il passaggio è cominciato il 28 aprile scorso con Messina e si è concluso il 10 maggio con Pantelleria, Lampedusa, Linosa e Ustica.

Interessati tutti i canali, sia nazionali che locali. Ad esempio, STUDIO 98 è rimasta sul tasto 95 del telecomando.

LCN 80 TELE MONTE KRONIO

LCN 91 TELE RADIO CANICATTI’

LCN 92 TELE VIDEO AGRIGENTO

LCN 95 STUDIO 98

LCN 97 AGRIGENTO TV

LCN 99 SICILIA TV

LCN 185 TV EUROPA

Esclusa dall’assegnazione delle frequenze , TELE RADIO SCIACCA ha raggiunto un accordo con la tv ALPA UNO di Alcamo che ospiterà le produzioni quotidiane sul canale 86.

Esclusa dall’assegnazione delle frequenze, TELE ACRAS ha raggiunto un accordo con la tv TELE IBLEA di Ragusa che ospiterà i telegiornali dell’emittente agrigentina come annunciato dalla stessa sul canale 178.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.