Domenica si torna all’ora legale

Insieme alla Pasqua arriva anche l’ora legale: nella notte tra sabato e domenica bisogna infatti spostare le lancette avanti di un’ora (dalle 2 alle 3). Si dorme un po’ meno, le giornate si allungano, ma quest’anno il cambio dell’ora sarà meno traumatico dato che coincide con una vacanza, seppur breve. Avremo quindi uno o due giorni per permettere al nostro organismo di adattarsi, senza il peso della routine quotidiana.L’ora legale resterà attiva per sette mesi.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.