Duplice omicidio nel messinese: arrestato il killer

È stato arrestato l’autore del duplice omicidio avvenuto ieri sera ad Ucria in provincia di Messina.

Intorno alle ore 21 un uomo originario di Paternó, nel centro nebroideo per vacanze, ha aperto il fuoco uccidendo Antonino Contiguglia, 60 anni, e il nipote Fabrizio Contiguglia, di 30. Ferito gravemente un altro parente di circa 40 anni, ricoverato all’ospedale di Patti.

Il presunto killer si é poi barricato in casa, dove i carabinieri lo hanno fermato.

A quanto pare il catanese e le vittime avevano litigato ferocemente per un parcheggio, qualche ora prima, coinvolgendo nella rissa anche i paesani intervenuti per dividerli. La lite era scoppiata per un banalissimo diverbio su un parcheggio.

La sparatoria si é invece consumata in pieno centro, davanti ad un bar affollato.

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.