E’ allarme frodi informatiche nell’agrigetino: nuova denuncia

E nell’agrigentino è ancora allarme frodi informatiche. Una  30enne che aveva fatto acquisti on line, si è vista addebitare la somma di 760 euro senza averli mai spesi.  La donna, ha subito presentato denuncia a carico di ignoti , alla Questura. I poliziotti della sezione Volanti hanno già inoltrato l’incartamento ai colleghi della Postale di Palermo. A loro spetterà avviare le indagini per provare ad identificare la persona che ha messo a segno la frode informatica.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.