E’ morto il medico ematologo Lillo Ciaccio

Si è spento ieri sera a Palermo, dove era da tempo ricoverato, Lillo Ciaccio, medico ematologo e protagonista per anni della vita sociale della città di Sciacca.

Aveva 79 anni. Era figura di studioso e scienziato appassionato, a volte controverso e spesso controcorrente, ma sempre molto legato alla comunità dove ha vissuto la sua vita.

Ha guidato per anni il servizio di ematologia dell’ospedale di Sciacca, ha fondato la Banca del Cordone Ombelicale, ha effettuato importanti studi sul Dna che hanno attirato l’attenzione della comunità scientifica internazionale.

Negli ultimi anni della sua vita si è purtroppo dovuto difendere nelle aule giudiziarie dalle accuse scaturite da diverse indagini riguardanti il suo periodo di gestione della Banca del cordone ombelicale. Accuse che poi dopo anni risultarono infondate, che apparentemente sembrava fosse riuscito ad assorbire, ma che probabilmente lo hanno minato anche sul piano fisico.

 

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.