E’ morto Pietro Ancona, ex segretario della Cgil siciliana

E’ morto a 82 anni Pietro Ancona, segretario generale della Cgil siciliana dal 1979 al 1985. Nato ad Agrigento, aderì giovanissimo al Partito socialista Italiano. Appena maggiorenne, venne eletto consigliere comunale della sua città e cominciò a svolgere attività sindacale. Trasferitosi a Palermo all’inizio degli anni Sessanta, fu a lungo nel gruppo di vertice della Cgil regionale prima di essere eletto, su proposta di Luciano Lama, segretario generale.

Ancona, protagonista delle lotte sociali e democratiche nell’Isola, promosse fra l’altro la partecipazione della Cgil alla lotta per la pace e contro la costruzione della base missilistica di Comiso. “Assai intenso fu, in quegli anni, il suo rapporto con Pio La Torre”, ricorda Vito Lo Monaco, presidente del centro studi che porta il nome del segretario regionale del Pci ucciso dalla mafia il 30 aprile 1982.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.