E ora Battiato se la prende anche con il rigassificatore

No al rigassificatore di Porto Empedocle (Ag). La ‘bocciatura’ porta la firma dell’assessore al Turismo, Franco Battiato. “L’impianto non è compatibile con i principi di salvaguardia del territorio, tenuto conto che la sua collocazione, prevista sotto la valle dei Templi, notoriamente patrimonio Unesco dell’umanità, e a pochi chilometri dalla ‘scala dei turchi'”, afferma Battiato. “Non possiamo consentire, infatti, che si continui ad offendere la bellezza del nostro patrimonio artistico realizzando impianti industriali il cui vantaggio per l’economia isolana è tutto da dimostrare – sostiene l’assessore – Non siamo avversari della modernità, ove essa si traduca in miglioramento della qualità complessiva di vita delle popolazioni, ma riteniamo non proponibile che si realizzino impianti industriali a ridosso di zone di interesse storico-artistico-ambientale di tale rilevanza, senza tenere conto delle indicazioni dell’opinione pubblica che si e dimostrata per larga parte contraria alla loro realizzazione”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.