ECCELLENZA – Pur senza allenatore l’Akragas vince con lo Sporting Vallone

E’stata una vigilia molto travagliata, quella che ha portato alla gara di oggi contro lo Sporting Vallone in casa Akragas. A 36 ore dal match, l’allenatore Corrado Mutolo ha rassegnato le dimissioni per motivi personali, una decisione che ha un pò spiazzato l’ambiente e soprattutto la società stessa che, però, non si è disunita. Anzi, con il vice allenatore Ciccio Nobile in panchina in attesa di individuare il sostituto di Mutolo, l’Akragas sbanca il difficile stadio Virciglio di Campofrano contro lo Sporting Vallone, in una gara , molto temuta alla vigilia. Ci ha pensato il solito bomber Peppe Gambino e Bartolo Caronia a regalare un successo che vale doppio. Aver mantenuto il secondo posto e soprattutto aver reagito come grande squadra alla decisione del proprio tecnico di andare via in maniera del tutto inattesa. Del resto le grandi squadre si vedono anche da questi momenti difficili. Il Dattilo però, non perde un colpo, non si ferma e ha vinto ancora contro la Parmonval mettendo a segno il decimo sucesso consecutivo. 3-1 sulla Parmaonval. Brutto scivolone interno per la Pro Favara superata in casa dal Don Carlo Misilmeri per 4-1. Il Canicattì, invece, prosegue la sua risalita verso la zona play-off e. oggi, ha battutto l’ostico Castellammare per 2-0 garzie alle reti di Maggio e Iezzi.

Condividi
  • 58
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    58
    Shares
  • 58
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.