Elezioni a Lampedusa: Mannino il nuovo sindaco, sconfitto l’uscente Martello

A Lampedua il nuovo sindaco è l’ex grillino Filippo Mannino che ha sconfitto Totò Martello. “Le elezioni si vincono e si perdono, accettiamo la sconfitta. In tutta onesta’ credo di avere sempre lavorato con il massimo impegno nel corso del mio mandato, ma a volte questo non basta. Probabilmente paghiamo anche il prezzo della difficolta’ di amministrare un comune di frontiera, quello di Lampedusa e Linosa, schiacciato ogni giorno da problemi ed emergenze che ci sono soltanto qui e che un sindaco, da solo, non puo’ affrontare in maniera efficace”. Lo afferma l’ormai ex sindaco di Lampedusa Toto’ Martello. “Avevamo un programma ambizioso – ha aggiunto – che e’ iniziato cinque anni fa ma che aveva bisogno di essere ultimato per poterne cogliere i frutti. E’ stata una campagna elettorale dura, tesa, nella quale abbiamo provato a parlare di progetti e di sviluppo, ma evidentemente a prevalere sono state altre ragioni. Accettiamo l’esito delle urne e continueremo a impegnarci per il bene di Lampedusa e Linosa”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.