Site icon Tele Studio98

ELEZIONI – Il testimone di giustizia Cutrò candidato alla Camera con Mastella

Ho deciso di candidarmi per portare in Parlamento tutte quelle istanze di impegno sociale che ci ha visto protagonisti in questi decenni con l’Associazione Nazionale Testimoni di Giustizia e per le quali mi sono battuto sempre in prima linea, mettendoci il cuore e la faccia a sostegno di tutti coloro che con coraggio civile hanno denunciato e testimoniato contro le mafie”.

Così il presidente di Nuovi Orizzonti per l’Italia (N.O.I.) Ignazio Cutrò parla della candidatura a Montecitorio nella lista “NOI Di Centro-Europeisti di Clemente Mastella”. L’imprenditore antiracket, unitamente al segretario di N.O.I., l’ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta, precisano che il progetto di legalità avviato da N.O.I. , continua e si rafforza grazie agli accordi elettorali raggiunti con Mastella.

“Voglio continuare il mio impegno in Parlamento per dare voce a chi ha denunciato e si è trovato vittima di indifferenza e tradimenti. Voglio portare dentro le istituzioni – aggiunge il candidato alla Camera di “NOI Di Centro-Europeisti di Clemente Mastella –  l’esperienza di chi, contrastando la criminalità è stato poi abbandonato da chi aveva il dovere istituzionale di accompagnarci nel difficile cammino di legalità intrapreso.
Ho deciso
– aggiunge Ignazio Cutrò – che è arrivato il momento di dire basta con le chiacchiere e l’indifferenza di Stato, basta con i loro soprusi ed i loro cavilli burocratici che mortificano le nostre famiglie e le nostre storie di impegno civico. Vi chiedo – conclude il presidente di Nuovi Orizzonti per l’Italia – di accompagnarmi in questo nuovo viaggio, con la lista NOI Di Centro – Europeisti, che vorrei fare con tutti quei siciliani onesti che ripudiano il malaffare e che credono nella Giustizia”.

Condividi
Exit mobile version