ELEZIONI SICILIA – Ha votato solo il 47,42% degli elettori

Il 52,58% degli aventi diritto ha disertato le urne, un dato che va al di la’ dei sondaggi, che indicavano una forbice tra il 44 e il 48%. Il nuovo governo e il nuovo Parlamento regionale, dunque, saranno legittimati dalla minoranza degli elettori: il 47,42%.  Alle 22, alla chiusura delle urne, nei 390 comuni siciliani l’affluenza e’ stata del 47,42% degli aventi diritto, pari a 2.203.885 elettori. In calo rispetto al 2006, quando, come ieri, i seggi rimasero aperti solo di domenica, e voto’ il 59,16%. Nel 2008, a fine consultazioni, si reco’ alle urne il 66,68% degli elettori, ma si voto’ per due giorni, e anche per Camera e Senato. Alle ore 19, alla seconda rilevazione sull’affluenza dei votanti, si era recato alle urne il 37,66% degli aventi diritto, pari a 1.750.074 elettori. Alle 12 l’affluenza alle urne era stata dell’11,31%, pari a 525.588 elettori. Erano in tutto 4.426.754 gli aventi diritto al voto, la maggioranza donne: 2.284.380. Urne chiuse a Ginostra nell’arcipelago delle Eolie dove per esprimere le loro preferenze i 50 isolani avrebbero dovuto recarsi a Stromboli, ma per il mare agitato l’aliscafo della compagnia delle Isole non ha effettuato il collegamento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.