EMERGENZA MIGRANTI – Cardinale Montenegro:”Non possiamo misurare il tempo contando i morti”

Intanto, l’arcivescovo di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro, che è anche Presidente della Caritas Italiana, durante un’intervista a Radio Vaticana, esprime i suoi sentimenti. Montengero prova “vergogna”, perché l’uomo dimostra di non avere il coraggio di guardare a determinate realtà e ad affrontarle”. Prova “sofferenza, perché vede che il povero è costretto a pagare la sua vita con la morte”. “Vorrei anche sentimenti di speranza , che davvero qualcosa possa cambiare, perché è impossibile andare avanti cosi, – ha detto il cardinale Montenegro-. Non possiamo, l’ho detto tante volte, misurare il tempo contando morti, il problema dell’immigrazione non è solo un problema di sicurezza e l’Europa sta dimostrando la sua povertà”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.