Encomio ad Enzo Guida,ha tratto in salvo bimba ferita dal padre a Cianciana

I fatti risalgono al 23 maggio scorso quando Enzo Guida, soccorritore del 118, libero dal servizio, ha tratto in salvo una bimba ferita dal padre a Cianciana.  

L’uomo dopo aver accoltellato la moglie e il fratello della piccola, si era barricato in casa trattenendo con sé la bambina. A quel punto Guida senza esitazione e con l’ausilio di una gru si è avvicinato alla finestra della casa dove si stava consumando la tragedia implorando il padre di liberare la figlia. 

Una trattativa molto difficile in attimi di forte stress emotivo per l’uomo che alla fine ha ceduto lasciando che la piccola fosse portata via. Al soccorritore è giunto un encomio da parte del presidente della Seus, azienda che gestisce il servizio di soccorso. 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *