Tele Studio98

la forza dell'innovazione

ENNA – Faceva rifornimento a spese del Comune, arrestato

In manette un autista di Enna che usava le carte carburante per scopi privati, spesi circa 7.300 euro di soldi pubblici

Un dipendente comunale di Enna è stato arrestato dalla squadra mobile di Enna, diretta da Giovanni Cuciti, con l’accusa di furto aggravato, appropriazione indebita, truffa ai danni del Comune, dove fa l’autista.

L’uomo, si sarebbe impossessato di carte carburanti assegnate ad alcune vetture dell’autoparco comunale (tra le quali quella a lui assegnata) grazie alle quali acquistava benzina per sè, per un importo di circa 7.300 euro. L’arresto è stato disposto dal Gip di Enna Luisa Bruno, su richiesta del pm Francesco Rio.

About The Author

Condividi