Enzo Fontana: “Istituire la figura professionale di autista-soccorritore”

“Qualche settimana fa – informa Vincenzo Fontana – ho presentato un disegno di legge finalizzato all’istituzione della figura professionale dell’autista soccorritore in Sicilia. Pur sapendo che su questa materia la competenza è del Governo centrale, ho voluto mettere in risalto un tema tanto delicato quanto di fondamentale importanza visto che riguarda la salute dei cittadini”.
“L’autista soccorritore, infatti – prosegue il vicepresidente della commissione Salute – non è un medico ma collabora attivamente e direttamente con il personale medico negli interventi di emergenza e di urgenza.  Istituirne la figura professionale serve per tutelare la loro professionalità e per garantire un servizio efficiente ai cittadini. Emblematico ora risulta essere il caso di Agrigento, dove qualche giorno fa un’autista, il signor Marcello Maraventano, nonostante non fosse in servizio, è riuscito con un intervento tempestivo a salvare una bimba di quattro anni che davanti all’asilo aveva avuto una grave crisi convulsiva e difficoltà respiratorie”.
“Questo testimonia – conclude Fontana – la professionalità de facto che queste figure hanno assunto negli anni di servizio e mi batterò affinché a Roma si acceleri l’iter di approvazione del ddl già presentato dai deputati di Area Popolare”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.