ERACLEA MINOA – L’erosione approda in commissione all’Ars

L’erosione marina, progressiva e inesorabile, a danno della spiaggia e del boschetto di Eraclea Minoa è stata oggetto di confronto in commissione Ambiente all’Assemblea Regionale, su iniziativa della presidente, la deputata Giusi Savarino. Tar i convocati, anche l’associazione ambientalista “MareAmico” che da tempo mantiene costante attenzione e allarme su quanto accade ad Eraclea.

La presidente della Commissione Ambiente all’Assemblea Regionale, Giusi Savarino, interviene a seguito della riunione convocata, tra tutte le parti in causa e interessate, per confrontarsi sull’annoso problema della grave erosione marina a danno del boschetto e della spiaggia di Eraclea Minoa, e afferma: “Ancora una volta siamo chiamati a mettere una pezza sugli errori gravissimi commessi in passato. Per Eraclea Minoa è stato perso un importante finanziamento di 31 milioni di euro perché il Comune non ha presentato la dovuta istanza. Abbiamo creato un momento di raccordo tra l’ente locale e l’assessorato regionale, alla presenza, tra l’altro, delle associazioni ambientaliste da anni attivamente impegnate sul territorio. L’assessore Cordaro in accordo con il sindaco Borsellino ha prospettato la possibilità di intervenire in via provvisoria, in somma urgenza, con i fondi della protezione civile per la creazione di barriere paramassi. In attesa degli interventi risolutivi, per il cui finanziamento si potrebbe pensare di attingere alle somme stanziate dal Patto per il Sud, la Commissione che presiedo vigilerà con attenzione sulla questione affinché gli impegni presi diventino prontamente esecutivi”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.