FAVARA – Si è dimesso il vice sindaco Enzo Biancucci

A poco più di una settimana dalle elezioni regionali, il quadro politico  a Favara è destinato a mutare ancora. Il Sindaco Rosario Manganello perde il pezzo pregiato della sua giunta. Si è dimesso l’assessore ai Lavori pubblici, Enzo Biancucci, che ha protocollato la lettera di dimissioni. Un gesto non polemico ma dettato dalla necessità di ritornare a dirigere il suo studio di architettura da 14 mesi tenuto a bagnomaria.

Intanto, tengono ancora banco le dimissioni da assessore di Marilì Chiapparo. In una lunga lettera, il coordinatore cittadino di Grande Sud, il medico Paolo Felice, senza scendere in una sterile polemica, ricorda i passaggi per cui si è scelto il disimpegno dalla giunta. L’esponente politico vicino alle posizioni dell’onorevole Cimino giustifica il gesto di Marilì Chiapparo e del consigliere Antonello Crapanzano, che ha votato contro le nuove aliquote Imu, proprio perché l’inasprimento dei tributi locali non rientra nei piani del partito

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.