FAVARA -“Abusò sessualmente di una ragazza”: in libertà un mese dopo la condanna

Il favarese Charly Bennardo, 32 anni, condannato con l’accusa di avere picchiato e abusato sessualmente di una ragazza di 23 anni, torna libero. Il giudice dell’udienza preliminare Alessandra Vella – che lo scorso 14 aprile gli aveva inflitto 18 mesi di reclusione – ha ritenuto venute meno le esigenze cautelari e ha revocato l’obbligo di dimora a Favara che gli era stato imposto in precedenza. A chiedere di rimetterlo del tutto in libertà era stato il difensore, l’avvocato Salvatore Cusumano. In primo grado aveva avuto inflitta la pena di 18 mesi di reclusione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.