FAVARA – Aggredì carabinieri: scarcerato geometra

Il giudice monocratico della sezione penale del Tribunale di Agrigento ha convalidato l’arresto del favarese Angelo Iacono, 36 anni, geometra, finito in manette  sabato scorso per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di indicare le proprie generalità. Il favarese si scagliò contro i carabinieri dopo aver provocato un incidente stradale con la sua autovettura in via Olanda.  Al termine dell’udienza di convalida il giovane è stato rimesso in libertà con obbligo di firma in caserma tre volte la settimana dalle ore 17 alle 18.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.