FAVARA – Anziano trovato morto in casa: probabile incidente domestico

È morto probabilmente sabato scorso, cadendo in casa, ma il suo corpo senza vita è stato trovato soltanto questa mattina, quando i familiari e i vicini non vedendolo in giro da giorni, hanno dato l’allarme. Salvatore Russello, 81 anni di Favara, viveva da solo in un’abitazione di via Risorgimento, una traversa di via Cola di Rienzo. Sono stati i vigili del fuoco del Comando provinciale dopo avere scassinato la porta d’ingresso a trovare il cadavere dell’anziano con il cranio fracassato. Probabilmente dopo avere sbattuto sul pavimento Russello avrebbe avuto la forza di alzarsi da terra, bendarsi il capo e mettersi a letto. Pochi attimi dopo il decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Favara, gli esperti della Scientifica dell’Arma che hanno svolto i rilievi. Poi è stato il turno del medico legale. Dunque si tratterebbe di un incidente casalingo, anche se per non lasciare nulla al caso il magistrato ha disposto altri accertamenti. L’anziano in passato è stato ospite della casa di riposo dei Padri Vocazionisti e da alcuni anni era ritornato a vivere da solo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.