FAVARA – “Armato da Brunetta”, arrestato per sconto pena

I Carabinieri della Tenenza di Favara hanno arrestato Alessandro Giusti, 50 anni, originario di Calenzano in provincia di Firenze ma residente a Favara, ex guardia giurata. Giusti sconterà 2 anni e 4 mesi di carcere perchè ritenuto colpevole di aver partecipato ad una manifestazione politica a Firenze, il 16 marzo 2012, in possesso di una pistola scacciacani, in occasione della presentazione di un libro del deputato Renato Brunetta, al quale l’ uomo si sarebbe avvicinato armato con una pistola scacciacani e una pistola da sub. Nel corso della perquisizione domiciliare gli sono stati sequestrati un fucile, una carabina con 5 caricatori, manganelli, pugnali, tirapugni, centinaia di proiettili, una baionetta della seconda guerra mondiale, un giubbotto antiproiettile, spille e medaglie con simboli nazisti e fascisti, e un pugnale col simbolo della svastica.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.