FAVARA – Arrestato dopo sentenza definitiva per l’omicidio del 2012, Antonino Baio deve scontare 28 anni

A Favara, i Carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento, il favarese Baio Antonio, di anni 76,  imprenditore. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Agrigento, per espiare la pena di anni 28 di reclusione, in quanto ritenuto responsabile dell’omicidio di Palumbo Piccionello Calogero, avvenuto a Favara nella serata del 27 nov 2012.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.